Posts by Elisa Congiu

730/2019: dal 23 aprile attivazione del servizio

Dal 23 aprile 2019 sarà attivo il servizio 730/2019. Puoi recarti presso i nostri uffici, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.00, senza appuntamento. Per snellire le operazioni, scarica l’elenco non esaustivo dei documenti principali (e più comuni) per l’elaborazione del 730/2019: Elenco di documenti principali per il 730 2019 Tutta la documentazione deve essere consegnata sia in originale che in fotocopia, l’originale ti verrà poi riconsegnata con il 730 elaborato. Per avere ulteriori informazioni: 078926915 interno 106  
Read More

Categorie: news.

Novità dalla Agenzia delle Entrate: “Saldo e stralcio” delle cartelle.

Mini-guida per presentare la domanda Grazie al provvedimento contenuto nella legge di bilancio 2019, entro il 30 aprile sarà possibile presentare la domanda per il “Saldo e stralcio” dei debiti fiscali e usufruire di agevolazioni particolarmente convenienti. Chi può fare domanda di Saldo e Stralcio? Possono presentare la domanda le persone fisiche, e di conseguenza anche le ditte individuali, con un ISEE inferiore a 20.000 euro e che hanno debiti affidati all’agente di riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2017. Quali debiti rientrano nel modello Saldo e Stralcio? Si possono stralciare le cartelle riguardanti: omesso versamento
Read More

Categorie: news.

CNA Gallura firma l’accordo per l’attuazione di tirocini e progetti per l’inclusione sociale

Si chiama “Prius – Includere è un’Impresa” il protocollo firmato da 17 comuni della Gallura, con Olbia capofila, e da 8 associazioni datoriali che rappresentano le imprese e i diversi settori economici del nostro territorio. Il protocollo prevede la gestione e l’attuazione di politiche di contrasto alla povertà e alla esclusione sociale e lavorativa, a favore di persone e nuclei familiari in condizione di fragilità economica. Il comune di Olbia, infatti, è beneficiario di sovvenzioni economiche di natura comunitaria (PON Inclusione), nazionale (Quota Servizi Fondo Povertà) e regionale (Includis, REIS, LavoRAS, CARPE DIEM). L’obiettivo è sostenere l’inclusione sociale e lavorativa
Read More

Categorie: news.

Bando Territoriale Monte Acuto-Riviera di Gallura, Territori di eccellenza della Sardegna

La Regione Sardegna aiuta le imprese del territorio in fase di avviamento e sviluppo Il bando è rivolto esclusivamente alle micro, piccole e medie imprese dei territori della Comunità Montana del Monte Acuto e dell’Unione dei Comuni Riviera di Gallura ed è finalizzato a favorire il loro riposizionamento competitivo e la loro capacità di adattamento al mercato. Il bando prevede il sostegno agli investimenti materiali e immateriali nei settori dei servizi al turismo e della ricettività, in particolare degli itinerari e percorsi di integrazione tra costa e interno e delle produzioni tipiche, le attività manifatturiere, di trasporto e magazzinaggio, di alloggio e
Read More

Categorie: news.

Il bilancio delle attività politiche di CNA a favore delle imprese

Il 2018 è stato per CNA un anno impegnativo soprattutto nell’ambito politico. Successivamente alle elezioni che hanno decretato il nuovo Governo, infatti, CNA ha lavorato per mantenere e rafforzare un dialogo positivo con le istituzioni.  Grazie a un’intensa programmazione di incontri con i Ministri, i Sottosegretari, e i Presidenti di Commissioni parlamentari, abbiamo potuto rappresentare le imprese e le associazioni attraverso le loro proposte e aspettative, ottenendo così grandi risultati.  Nello specifico, l’impegno di CNA è stato fondamentale sul fronte della Legge di Bilancio per l’anno 2019 e grazie al quale abbiamo ottenuto la revisione del quadro macroeconomico e degli obiettivi di
Read More

Categorie: news.

Disciplina MOCA-Materiali a Contatto con gli Alimenti e la Ceramica Artigianale

Il decreto legislativo 10 febbraio 2017 n. 29, sancisce che tutti gli operatori di produzione, trasformazione e/o distribuzione di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari, hanno l’obbligo di comunicare all’autorità sanitaria attraverso piattaforma SUAP competente, gli stabilimenti nei quali si eseguono tali attività. Il decreto riguarda, pertanto, la produzione di qualunque manufatto destinato ad entrare in contatto con degli alimenti, compresi ceramica, vetro, legno, rame e metalli non preziosi e altri materiali che vengono prodotti anche da imprese del settore artistico, tipico e tradizionale. Chiunque volesse approfondire la questione e/o procedere con gli adempimenti
Read More

Categorie: news.

Contrassegno Regionale del Pane Fresco

Per chi ancora non l’avesse già fatto, è possibile richiedere il Contrassegno Regionale del Pane Fresco di cui alla l.r. 4/2016. Il contrassegno ha lo scopo di valorizzare il lavoro delle imprese artigiane e industriali che producono e vendono quotidianamente al consumatore finale (e non solo) e di sostenere la filiera isolana. La CNA si mette a disposizione per la consulenza, la predisposizione delle richieste e il relativo inoltro.
Read More

Categorie: news.

CNA Gallura ospita l’incontro con Giuseppe Fasolino, Giuseppe Meloni e Angelo Cocciu, candidati al Consiglio Regionale

Manca un mese alle elezioni regionali in Sardegna e già da qualche giorno sappiamo che i candidati in corsa per un totale di 58 seggi elettorali disponibili in Consiglio Regionale, sono 1500. Martedì 22 gennaio, dalle ore 16.00 alle 19.00, si è tenuto presso la sala polivalente di CNA Gallura, l’incontro con i candidati galluresi Giuseppe Fasolino, Giuseppe Meloni e Angelo Cocciu, un incontro voluto dagli stessi per esporre agli artigiani e a tutti gli imprenditori del territorio e appartenenti alle Associazioni di Categoria, i loro programmi e per rispondere alle loro domande. Benedetto Fois e Marina Deledda, presidente e
Read More

Categorie: news.

Mobilità elettrica: la Regione Sardegna pubblica un bando per le PMI

4 milioni di euro a sportello per sostituire i veicoli a motore con veicoli a trazione elettrica.  Il bando, pubblicato il 27 dicembre dall’Assessorato dell’Industria è rivolto alle piccole e medie imprese sarde, per incentivarle a sostituire un veicolo a motore a favore di mezzi di trasporto non inquinanti.  Potranno accedere al bando le imprese sarde operative da almeno 5 anni. Il veicolo elettrico acquistato dovrà essere utilizzato al servizio di una sede operativa nel territorio della Sardegna. L’aiuto è concesso in regime ‘de minimis’ e consiste in una sovvenzione fino a un massimo del 75% dei costi ammissibili ed
Read More

Categorie: news.